Numero verde: 800 90 92 45 info@fairvalyou.it

I 5 errori da evitare nel fare investimenti.

Come realizzare una corretta pianificazione finanziaria.

Quando ci si approccia ai mercati, e quindi si decide di fare degli investimenti, il risparmiatore italiano lo fa con un approccio non sempre consapevole di tutti i rischi e opportunità che in esso si annidano. Perciò è il consulente finanziario che deve essere la sua giuda, il suo
Virgilio.

Infatti, come affermato dal nostro amico ed esperto Dott. Crespi, sono ben 5 gli errori principali che abitualmente si possono commettere nell’approcciare il mondo finanziario. Vediamoli nel dettaglio queste “patologie” per sostenere voi consulenti finanziari nella cura dei vostri clienti.

  1. Home bias. Si tratta semplicemente del caso di over confidence o eccesso di familiarità con l’oggetto in questione. Ciò che accade è legato alla volontà di intraprendere strade e scelte che pensiamo di conoscere anziché affidarci alle informazioni che abbiamo a disposizione e che possono essere certamente più esaustive rispetto al pregiudizio. Perchè compiamo questo errore quando vogliamo fare degli investimenti? In quanto inconsciamente, ma spesso anche consciamente, ci convinciamo che la conoscenza di qualcosa ci porterà al successo. Cioè familiarità: si preferisce ciò che riteniamo di conoscere.
  2. Diversificazione degli investimenti? Rarissimo! Infatti correlato al punto precedente, esiste anche la mancanza o scarsa propensione a diversificare i propri investimenti. Siamo restii ad uscire dalla nostra area di conoscenza. Qual è il motivo per cui si compie questo errore? Perchè l’idea di fondo errata riguarda il fatto che quello che pensiamo di conoscere lo possiamo controllare meglio. La conseguenza è che concentriamo i nostri soldi in pochissimi asset. Del resto, perché investimere in qualcosa che non conosciamo!
  3. Tempistiche di mercato. Quella del market timing è una strategia da tenere in piena considerazione, seppur con tanta attenzione.Infatti l’errore in questione è proprio quello di prevedere errate tempistiche dei mercati. È bene dunque costruire con cura la composizione del portafoglio, in termini di classi di attività, di concerto con gli orizzonti temporali degli obiettivi da raggiungere. In questo modo si riesce a sfruttare meglio le aspettative di inversione o continuazione della tendenza dei mercati. Il successo è dato dalla abilità dell’investitore, o del consulente finanziario, di restare fedele alla strategia di investimento senza lasciarsi condizionare dalla falsa convinzione di sapere quando uscire o entrare nei mercati.
  4. Errata percezione del rischio inflazione. I risparmiatori, nell’approcciarsi agli investimenti, prendono spesso sotto gamba l’andamento dell’inflazione. I mercati, spesso, premiamo coloro che sono disposti ad investire piuttosto che ad adottare un atteggiamento passivo. L’eccesso di liquidità sul conto corrente rappresenta, dunque, un rischio se non si considera l’effetto dell’inflazione sul potere di acquisto dei soldi parcheggiati sul conto. Anche in presenza di bassa inflazione come negli ultimi anni.
  5. Bramosia di ottenere rendimenti a breve. Questa è quasi una malattia! Voler ottenere risultati e rendimenti in tempi brevi è controproducente. Gli investimenti necessitano di tempo per essere coltivati e dare frutto. Chiaramente molto dipende anche dalla tipologia dell’investimento, è dunque buona pratica avere calma e pazienza

Concludendo, caro consulente, se hai riscontrato questi errori nelle attività di investimento dei tuoi clienti, sai anche che la soluzione si può racchiudere semplicemente in due parole: pianificazione finanziaria. Con la pianificazione finanziaria le scelte di investimento dovrebbero essere guidate dalle prospettive di vita che rispondono alla domanda: è adatto a soddisfare i miei bisogni? E non a domande tipo: quanto mi rende? oppure, quando è il momento giusto?

Per evitare errori di strategia e di comportamento, è fondamentale la pianificazione degli obiettivi finanziari del cliente nell’intero ciclo di vita.

Condividi sui social:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Archivi

Categorie

CONTATTI

Sede legale:
Corso Garibaldi , 37
81030 Falciano del Massico (CE)

 800 90 92 45

CONTENUTI

wtfdivi014-url1
wtfdivi014-url4
wtfdivi014-url7
wtfdivi014-url3
wtfdivi014-url8

CONTATTACI