Numero verde: 800 90 92 45 info@fairvalyou.it

Trading online e polizze fantasma.

Il web vittima e carnefice di truffe.

Ne abbiamo sentite veramente di cotte e di crude sulle truffe online e falso trading. Abbiamo deciso quindi di raccogliere dei consigli per evitare le trappole.

Con l’illusione di guadagnare facile o di risparmiare sul costo delle polizze, molte persone regalano soldi a società con sede in paradisi fiscali che nella maggior parte dei casi spariscono nel nulla. Recuperare i soldi è quasi impossibile, meglio quindi prevenire.

Nel frattempo i truffatori proseguono senza freno. Viene aperto un sito, lo si chiude, se ne riapre un altro. E così via. Il tutto inizia con una telefonata che ci propone guadagni incredibili con pochi click e un consulente dedicato. L’amo viene lanciato con un periodo di prova e prospettive di rendimenti fino al 120%.

Ma se il trading online autorizzato è un’attività di investimento seria, per quanto non esente da rischi, nel trading-truffa la vittima crede di acquistare azioni, titoli o criptovaluta, ma in realtà, sta semplicemente gettando soldi nella spazzatura.

Perché quei siti sono gestiti nella maggior parte dei casi da organizzazioni internazionali con sede legali nelle Isole Marshall o nelle Isole Vergini Britanniche, da dove è impossibile recuperare il denaro.

Allora come facciamo a distinguere le società serie da associazioni a delinquere, nella miriade di siti di trading?

Ebbene, esiste un metodo: controllare sul sito della Consob se quella società è autorizzata oppure no. Consob ha aperto, infatti, sul suo sito ufficiale la sezione “Occhio alle truffe” dove i consumatori possono informarsi su come funziona il trading online, come riconoscere quello falso e dove consultare la lista degli operatori autorizzati.

Solo nei primi due mesi del 2019 la Consob ha ordinato la chiusura di 34 siti e varie pagine Facebook che facevano credere ai consumatori di investire… in qualcosa che non esiste! Anche in questo caso, prevenire è meglio che curare. Quindi l’informazione resta l’unico strumento di difesa efficace.

Assicurazioni e polizze fantasma.

Stesso discorso, o peggio, vale per il settore assicurativo dove dal 2015 la commercializzazione di polizze contraffatte è in netto aumento. Si tratta, in prevalenza, di polizze temporanee Rc auto, fideiussorie e di Rc professionale commercializzate da operatori italiani abusivi, che si appropriano, alterandole, delle ragioni sociali di intermediari iscritti al Rui (il registro unico degli intermediari).

In breve, lo schema è questo: i truffatori dirottano i premi pagati dagli assicurati verso conti correnti solo apparentemente intestati a intermediari iscritti al Rui. In realtà i soldi finiscono in conti che nulla hanno a che fare con l’intermediario.

Anche in questo caso lo specchietto per le allodole viene lanciato con una tariffa estremamente vantaggiosa spesso pubblicizzata sui motori di ricerca più conosciuti, avvalendosi della loro autorevolezza e cullandosi sul sinonimo di garanzia.

Sono, infatti, circa 222 i siti internet pirata chiusi con un provvedimento di sequestro nonostante alcuni fossero presenti ai primissimi posti dei motori di ricerca più utilizzati. E questo dimostra come affidarsi solo ed unicamente ai motori di ricerca sia molto rischioso, senza una corretta informazione dalle fonti autorizzate.

Quindi, prima di sottoscrivere conviene sempre verificare la tariffa presso il sito ufficiale della compagnia o, in alternativa, consultare sul sito istituzionale dell’Ivass (Ivass.it) l’elenco denominato “Casi di contraffazione o società non autorizzate”. L’Ivass mette anche a disposizione dei consumatori un numero verde: 800.486.661.

Fairvalyou come sempre resta a supporto di colleghi e consumatori per qualsiasi richiesta di informazioni. Contattaci per approfondire queste tematiche. Saremo felici di condividere con voi la nostra esperienza.

Condividi sui social:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Agosto: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Archivi

Categorie

CONTATTI

Sede legale:
Corso Garibaldi , 37
81030 Falciano del Massico (CE)

800 90 92 45
0823 50 83 70

SOCIAL

CONTENUTI

wtfdivi014-url1
wtfdivi014-url4
wtfdivi014-url7
wtfdivi014-url3
wtfdivi014-url8

CONTATTACI