Numero verde: 800 90 92 45 info@fairvalyou.it

TUTTA QUESTIONE DI TEMPO.

Leadership e management per gestire la risorsa più importante per il consulente finanziario.

La riflessione nasce leggendo una ricerca realizzata da un gruppo di economisti americani della Harvard University ,il principio su cui si basa questa ricerca è lo stesso che si trova in numerosi studi che da decenni evidenziano come le risorsa più scarsa e meno rinnovabile per l’essere umano sia il tempo: ne abbiamo poco e se si spreca è impossibile recuperare.

Dunque, il modo migliore per essere produttivi è quello di acquistare tempo, cioè spendere denaro per pagare persone/tecnologia che svolgano al posto nostro delle attività spiacevoli che ci rubano tempo.

Una specie di delega operativa a svolgere attività che liberano tempo da dedicare ad attività che ci rendono produttivi, e che sono in grado di aumentare il nostro benessere professionale.

Non a caso , la pianificazione dell’attività lavorativa resta uno degli argomenti messo a catalogo nella formazione di qualsiasi professionista, ed è abbastanza facile osservare come, negli anni le teorie sulla gestione del tempo si siano evolute diventando sempre più complesse nel tentativo di aumentare l’efficienza nella programmazione dell’attività professionale.

“Il problema non consiste nel gestire il tempo, ma nel gestire se stessi.”

Una complessità che ha reso, purtroppo, molti consulenti insofferenti nei confronti dei programmi di formazione che li fanno sentire troppo programmati e vincolati, focalizzati sull’urgenza e l’importanza delle attività da portare a termine. Forse, perché, il termine gestione del tempo è fuorviante e non del tutto efficace: il problema non consiste nel gestire il tempo, ma nel gestire se stessi. Anziché concentrarsi sulle cose e sul tempo bisogna essere focalizzati sulle aspettative e sul raggiungimento degli obiettivi che restano nella nostra sfera d’ influenza.

In sostanza non basta solo il time management, ma occorre aggiungere Leadership personale. Tale considerazione nasce dalla consapevolezza che l’attività di management si concentra sul come posso fare le cose nel modo migliore, mentre la leadership riguarda gli obiettivi che vogliamo raggiungere.

Per essere produttivi non è sufficiente fare solo le cose bene, ma bisogna fare soprattutto le cose giuste. “

L’efficacia personale non dipende unicamente dalla misura dei nostri sforzi, ma anche dal fatto che i nostri sforzi vadano nella direzione giusta: per essere produttivi non è sufficiente fare solo le cose bene, ma bisogna fare soprattutto le cose giuste. Il cambiamento che si sta verificando nell’attività lavorativa del consulente finanziario richiede che la leadership preceda il management( e non viceversa), perché una gestione efficiente senza una direzione efficace equivale a compiere sforzi inutili che aumentano il livello di stress.

Nessun successo manageriale può compensare un fallimento in termini di leadership. E osservando la modalità con cui i consulenti organizziamo la gestione del tempo, appare chiaro come utilizzano nella loro attività professionale un paradigma legato alla managerialità e non alla leadership. Di solito, un consulente finanziario utilizza più della metà della giornata lavorativa(56% del tempo disponibile) in attività a basso valore aggiunto come amministrazione burocratica , la gestione di attività quali riunioni, formazione, trasferte.

Mentre attività ad alto valore aggiunto come pianificazione, sviluppo nuovi clienti, assistenza clienti, sono sacrificate a scapito della possibilità di raggiungere gli obiettivi professionali.

Anche in questo caso, così come hanno dimostrato i ricercatori della Harvard University per il benessere personale, la soluzione è acquistare tempo da dedicare alle attività che aumentano il benessere professionale.

Il principio è sempre lo stesso: fissare degli obiettivi in termini di ricavi (leadership) e dedicare il tempo alle attività ad alto valore aggiunto( ROI) delegando le attività di routine che bruciano tempo (management).

In conclusione bisogna fare in modo che la leadership preceda sempre il management come ci suggerisce Goethe: 

Le cose che contano di più non devono mai essere alla mercé di cose che contano meno.

Condividi sui social:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Agosto: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Archivi

Categorie

CONTATTI

Sede legale:
Corso Garibaldi , 37
81030 Falciano del Massico (CE)

800 90 92 45
0823 50 83 70

SOCIAL

CONTENUTI

wtfdivi014-url1
wtfdivi014-url4
wtfdivi014-url7
wtfdivi014-url3
wtfdivi014-url8

CONTATTACI